Designer

“Progettare mobili da bagno per la Gran Tour non è affatto un compito semplice e scontato, in quanto significa interpretare valori quali la quotidianità, semplicità, sobrietà, tranquillità e e tramutarli in oggetti che non solo devono essere funzionali, ma devono emozionare e lanciare stimoli al fruitore… ogni giorno.”


Sandro Meneghello e Marco Paolelli

Sandro Meneghello e Marco Paolelli, entrambi classe 1979, si sono laureati con lode al Politecnico di Milano, Facoltà del Design, nel 2004, sotto la guida di Roberto Palomba e Paolo Rizzatto.

Si riuniscono dopo diverse esperienze internazionali: dalla Central Saint Martins College di Londra e la Norwegian University of Science&Technology di Trondheim, alla Köln Kisd University e EDF R&B a Parigi, prima di iniziare il loro studio a Milano. Dal 2005 collaborano con aziende italiane ed estere, tra cui Antonio Lupi, Fiam, Horm, Unopiù, Artceram, Porcellanosa, Glass Idromassaggio, Victorian & Albert, Ridea, Bertocci, Fima Carlo Frattini, Hidra, Kreaty, Fasem, Emoh… . La loro attività spazia dalla progettazione del prodotto alla sua comunicazione con l’obiettivo di coordinare tutti gli strumenti che le aziende dispongono per comunicare in maniera univoca la loro identità.

I loro prodotti sono stati esposti in tutto il mondo, e durante i loro sei anni di attività hanno ricevuto vari riconoscimenti internazionali, tra cui 3 Red Dot Design Award, 2 Design Plus, 1 Good design Award e cinque menzioni allo Young and Design.

Una vasta rete di clienti già affermati - alcuni dei quali sono dei Top Brands per quanto concerne il mondo Bagno - sono racchiusi all’interno di un fresco e dinamico studio multidisciplinare. Una partnership che offre Product Design, Brand identity e una energia che sprizza da tutti i pori, proprio come ti aspetteresti da due “giovani”, ma non troppo... che rappresentano lo studio Meneghello Paolelli Associati, ossia Sandro e Marco. Entrambi hanno 33 anni, la loro collaborazione è solida e ormai radicata dai tempi dell’università.

Solo due anni dopo la loro laurea al Politecnico di Milano, danno vita nel 2006 al loro studio di Product Design con base a Milano. Il loro approccio al prodotto è serio e rigoroso, e negli anni ciò è stato riconosciuto mediante la vincita di numerosi premi internazionali di Design e da una attenzione costante della stampa nei loro confronti.

Nel 2007 Marco e Sandro incontrano nel loro percorso Gerardo Iamunno, Ceo Gran Tour Bagno, e dopo un burrascoso inizio danno vita ad una intensa collaborazione ancora oggi in Itinere. Con il passare degli anni possono cambiare le tendenze, i materiali e gli stili creativi, ma il focus del nostro impegno per Gran tour Bagno è sempre lo stesso, ossia progettare un sistema bagno quotidiano che lasci il segno.


Ido Corradini

Ido Corradini termina gli studi alla fine degli anni ‘70, nel 1983 apre il suo primo studio di progettazione specializzandosi nelle problematiche relative al punto vendita curandone la parte architettonica e l’allestimento degli arredi.

In questo periodo nasce un’intensa collaborazione con un’azienda leader nel settore degli arredamenti per negozi, con la quale inizia a dedicarsi compiutamente all’interior design, firmando realizzazioni residenziali e commerciali. Dal 1990 accelera il suo orientamento verso l’exibit design, che si concretizza nell’ideazione di sistemi espositivi coordinati per le collezioni di ceramiche per l’architettura, l’arredo bagno e nella progettazione di show room di finiture d’interni, sia in Italia che all’estero, oggi suo settore di specializzazione primario.

Affronta tematiche legate, all’hospitality, alla ristrutturazione aziendale e residenziale, all’industrial design e alla produzione di arredi di serie. Svolge attività di consulente presso importanti aziende del settore ceramico e del beauty-design seguendole dal prototipo al prodotto finito.


Giovanna Talocci

Designer e architetto d’interni dagli anni ’70. Una curiosità naturale per l'innovazione, la ricerca materica e tecnologica, la profonda osservazione della realtà che la circonda, le hanno permesso di progettare per aziende prestigiose, in campi completamente diversi tra loro. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti come designer, tra cui sei selezioni ADI Design Index, sei Menzioni d’Onore al Compasso D’Oro e quattro premi Design Plus. Al lavoro progettuale ha unito l’attività di curatrice di eventi culturali e consulente di varie Fiere, conduttrice e ospite di trasmissioni televisive sul design, e docente presso università e scuole di design. Di particolare rilievo il costante impegno assunto nei ruoli istituzionali: è socio ADI dal 1979, dal 2004 è membro del Comitato Direttivo Nazionale ADI e dal 2014 ne è Vicepresidente. Ha inoltre fatto parte del primo Consiglio Italiano del Design.

Foto by Patrizia Savares

Emanuela Vallario

Nata a Genova nel 1971, vive e lavora a Roma. Ha conseguito la laurea in Architettura presso l’Università degli Studi di Genova nel 1998. E’ iscritta all’Albo degli Architetti di Genova dal 2002.

Dopo la laurea nel 1998 si è trasferita in Spagna, a Barcellona dove si è specializzata nella progettazione e realizzazione di negozi privati, di negozi di retail, di showroom, e allestimenti per note aziende italiane di moda, occupandosi altresì di ristrutturazioni di appartamenti ed uffici privati. Si è anche dedicata alla progettazione di oggetti di design e mobili.

Dal 2002 vive a Roma dove svolge attività di libera professionista. Ha inizialmente collaborato con studi di architettura e ingegneria come progettista, direttore lavori e consulente, dal 2004 lavora in proprio occupandosi di ristrutturazioni private. Oggi la maggiore occupazione riguarda la progettazione di negozi, show room, spazi espositivi ed allestimenti legati al commercio.